Alika Ogochukwu: l’orrore che prescinde dai perché. Non era lui “l’uomo nero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *