Home informazione

Home _informazione Fisco Con la Risoluzione 79/E via libera all’IVA sulle patenti.

Con la Risoluzione 79/E via libera all’IVA sulle patenti.

Categorie: ,

Descrizione

Una vera polveriera.

La  risoluzione 79/E  recepisce precedenti pronunciamenti della Corte di giustizia Ue, stabilendo che Le lezioni di teoria e pratica non saranno più soggette al regime di esenzione dall’imposta sul valore aggiunto.

Sconcerto e polemiche nel mondo delle scuole guida, soprattutto per la rtetroattività, ma non solo.

di Benedetto Santacroce

LA RISOLUZIONE

La sintesi de IL SOLE 24 ORE di  Benedetto Santacroce, 05/09/2019

Ha scritto tra l’altro Santacroce: “L’adeguamento al quadro comunitario
Ma cosa dice di preciso la risoluzione delle Entrate? Difatti non sono esenti da Iva le attività di formazione finalizzate al conseguimento della patente di guida e il contribuente, che ha applicato tale esenzione, da una parte, è obbligato a integrare i precedenti versamenti d’imposta e dall’altra ha diritto ad esercitare la detrazione per i relativi acquisti, non vedendosi applicare le conseguenti sanzioni perché il comportamento è stato tenuto, in legittima buona fede, sulla base di pronunce dell’amministrazione finanziaria. La risoluzione 79/E del 2 settembre 2019 recepisce i principi espressi dalla Corte di Giustizia Ue con la sentenza del 14 marzo scorso (causa C-449/2017), rivedendo e superarando le precedenti risoluzioni 83/E/1998 e 134/E/2005.”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Con la Risoluzione 79/E via libera all’IVA sulle patenti.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *